Skip to content

I TESTIMONI DEL PAESAGGIO

Guarda le video interviste per immergerti nel territorio attraverso le storie e le memorie dei suoi protagonisti

ALBERTO CONTRATTO

Canelli

è il discendente di un’antica dinastia di spumantieri canellesi

ANGELA VILLA

Calamandrana

è stata maestra per quasi cinquant’anni ed è proprietaria di una cascina storica in collina

Giuseppe Cavallotto

Calamandrana

è uno dei contadini che hanno modellato con le loro mani
il paesaggio

Dedo Roggero Fossati

Nizza Monferrato

è un medico e un artista profondamente innamorato della sua città

ALBERTO CONTRATTO

Canelli

è il discendente di un’antica dinastia di spumantieri canellesi

ANGELA VILLA

Calamandrana

è stata maestra per quasi cinquant’anni ed è proprietaria di una cascina storica in collina

Giuseppe Cavallotto

Calamandrana

è uno dei contadini che hanno modellato con le loro mani
il paesaggio

Dedo Roggero Fossati

Nizza Monferrato

è un medico e un artista profondamente innamorato della sua città

Elso Poggio

San Marzano Oliveto

è un paesano emigrato e poi ritornato che ha memorie intatte e profonde

GABRIELLA BRILLADO E ENZO SATRAGNI

Mombaruzzo

sono un viticultore/poeta e una cultrice del paesaggio, entrambi innamorati della loro terra

Francesco Oriolo

Castelnuovo Belbo

è un manager/scrittore, figlio
di un capostazione calabrese
che conosce a fondo queste colline

Giancarlo Ferraris

Canelli

è un pittore e grafico artefice dell’estetica di questo territorio

Elso Poggio

San Marzano Oliveto

è un paesano emigrato e poi ritornato che ha memorie intatte e profonde

GABRIELLA BRILLADO E ENZO SATRAGNI

Mombaruzzo

sono un viticultore/poeta e una cultrice del paesaggio, entrambi innamorati della loro terra

Francesco Oriolo

Castelnuovo Belbo

è un manager/scrittore, figlio
di un capostazione calabrese
che conosce a fondo queste colline

Giancarlo Ferraris

Canelli

è un pittore e grafico artefice dell’estetica di questo territorio

Gianmarco Cavagnino

Canelli

è un architetto di fama internazionale con una visione di paesaggio aperta al mondo

Gianmario Cerutti e Daniele Chiappone

Cassinasco e Nizza Monferrato

sono vignaioli e cantinieri rappresentanti di coloro che incarnano il futuro
del Canelli DOCG e del Nizza DOCG

Gianni Coppo

Canelli

è uno dei fratelli Coppo:
una dinastia vinicola che ha reso grandi i vini del nostro territorio

Gino Bardone

San Marzano Oliveto

è uno degli ultimi veri osti delle nostre colline

Gianmarco Cavagnino

Canelli

è un architetto di fama internazionale con una visione di paesaggio aperta al mondo

Gianmario Cerutti e Daniele Chiappone

Cassinasco e Nizza Monferrato

sono vignaioli e cantinieri rappresentanti di coloro che incarnano il futuro
del Canelli DOCG e del Nizza DOCG

Gianni Coppo

Canelli

è uno dei fratelli Coppo:
una dinastia vinicola che ha reso grandi i vini del nostro territorio

Gino Bardone

San Marzano Oliveto

è uno degli ultimi veri osti delle nostre colline

Laura Pesce

Nizza Monferrato

è la prima donna sommelier d’Italia, appassionata di Nizza docg, di ristorazione, di vino e territorio fin da bambina

Laurana Lajolo

Vinchio

è la figlia dello scrittore Davide Lajolo, docente
ed esperta di paesaggio

Mariuccia Giovannone

Bruno

è stata un’impiegata comunale che per più di 40 anni ha assistito alle vicissitudinidi un piccolo paese

Michele Chiarlo

Calamandrana

è un patriarca della Barbera,
uno dei padri della sua rinascita e affermazione nel mondo

Laura Pesce

Nizza Monferrato

è la prima donna sommelier d’Italia, appassionata di Nizza docg, di ristorazione, di vino e territorio fin da bambina

Laurana Lajolo

Vinchio

è la figlia dello scrittore Davide Lajolo, docente
ed esperta di paesaggio

Mariuccia Giovannone

Bruno

è stata un’impiegata comunale che per più di 40 anni ha assistito alle vicissitudinidi un piccolo paese

Michele Chiarlo

Calamandrana

è un patriarca della Barbera,
uno dei padri della sua rinascita e affermazione nel mondo

Piercarlo Grimaldi

Cossano Belbo

è un sarto, antropologo
e docente universitario
che da sempre studia memorie e tradizioni popolari

Pietro Balestrino

Nizza Monferrato

è un distillatore, un politico,
un grande collezionista
e una delle memorie
più vivaci della nostra terra

Renato Cavallero

Quaranti

è un contadino-scultore e curioso del mondo con i piedi ben piantati a terra e con la testa nel cielo

Rita Chiara Lajolo e Giulio Ghignone

Vinchio

sono prozia e nipote, due sguardi generazionali distanziati dall’età ma uniti dall’amore per il loro paese

Piercarlo Grimaldi

Cossano Belbo

è un sarto, antropologo
e docente universitario
che da sempre studia memorie e tradizioni popolari

Pietro Balestrino

Nizza Monferrato

è un distillatore, un politico,
un grande collezionista
e una delle memorie
più vivaci della nostra terra

Renato Cavallero

Quaranti

è un contadino-scultore e curioso del mondo con i piedi ben piantati a terra e con la testa nel cielo

Rita Chiara Lajolo e Giulio Ghignone

Vinchio

sono prozia e nipote, due sguardi generazionali distanziati dall’età ma uniti dall’amore per il loro paese

Salvatore Leto

Calosso

è un intellettuale immigrato, piemontese per amore, già direttore del Teatro Alfieri di Asti

Ugo bARATTA

Moasca

è un paesano che ha vissuto dall’interno i profondi cambiamenti degli ultimi decenni

VIttorio Quaglia

Incisa Scapaccino

è un contadino di quelli che davvero vivono la terra e amano i suoi prodotti, primo fra tutti il Cardo Gobbo

Salvatore Leto

Calosso

è un intellettuale immigrato, piemontese per amore, già direttore del Teatro Alfieri di Asti

Ugo bARATTA

Moasca

è un paesano che ha vissuto dall’interno i profondi cambiamenti degli ultimi decenni

VIttorio Quaglia

Incisa Scapaccino

è un contadino di quelli che davvero vivono la terra e amano i suoi prodotti, primo fra tutti il Cardo Gobbo

CONTACT US

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur support@artbees.net sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.